The Travellers & Explorers Club

La Richiesta di Olben

Di come il gruppo arrivi a Callion per incontrare il vecchio mago Olben, della loro missione per trovare il suo vecchio amico Alebar e della sconcertante scoperta sull’ infausta sorte del piccolo villaggio di Lillix, divorato da una strana piaga che lascia dietro di se solamente fiori neri.

forgotten_temple_by_km33-da7tbge_ridotto.jpg

L’Amico Scomparso

In cerca di qualche avventura, ma soprattutto di un lavoro il gruppo si reca a Callion per incontrare Olben, un vecchio mago conosciuto qualche mese addietro durante un viaggio con scorta da Mesadora a Dunaden. Proprio in quella occasione alcuni membri del gruppo avevano fatto amicizia con il mago e in più di un occasione erano riusciti a salvarlo dagli attacchi mortali di banditi e ragni giganteschi. Per ringraziarli Olben gli aveva invitati, qualora fossero in bisogno o anche semplicemente di passaggio, a fargli visita nella sua dimora a Callion.
Ebbene quel momento era arrivato.

Fatto un veloce giro in città, incontrano Olben nel Grande Biblioteca di Callion. Dopo un breve chiacchierata Olben rivela di aver bisogno di un piccolo favore: capire che fine abbia fatto un suo vecchio amico che da qualche settimana non risponde più alle sue lettere. La sua ultime posizione conosciuta è il villaggio di Lillix nella grande isola omonima a nord di Callion.

La Nera Piaga di Lillix

Per gentile concessione dei cacciatori di Kraken, i personaggi guadagnano un passaggio di andata e ritorno al villaggio di Lillix a bordo delle loro navi aria-mare. Arrivati a Lillix tuttavia si trovano davanti una situazione inaspettata. Gli abitanti del villaggio come scomparsi oppure trucidati a mani nude, spade o graffi. Cercando tra i resti del villaggio vengono assaliti da alcuni popolani ancora vivi ma in preda ad un’incontrollata rabbia. Si accorgono che su molti dei morti sono cresciute delle strane escrescienze simili a fiori e funghi neri.

Il Tempio di Kyrios

Analizzando il terreno scoprono alcune tracce che conducono nel bosco fuori il villaggio. Arrivano ad un grosso spiazzo erboso dove è situata un antico monolite dei mendi. Qui incontrano una donna (un bouda) che sta fuggendo dall’attacco di un uomobestia. Dopo averla salvata vengono a scoprire da lei che i pochi superstiti del villaggio di sono rifugiati nel tempio di Kyrios altre il fiume nel folto della foresta. Tuttavia l’epidemia sembra abbia colpito anche loro.

Arrivati al Tempio, si scontrano con i pochi superstiti, anche loro in preda a furia incontrollata, salvano il figlio della donna bouda e sconfiggono una strana melma nera che stava prendendo possesso del tempio. In cima al Tempio trovano un fiore a forma di fungo nero sull’altare. Lo distruggono.
Fantasi ormai sera fanno ritorno a Callion.

Comments

Jules_Banjo Jules_Banjo

I'm sorry, but we no longer support this web browser. Please upgrade your browser or install Chrome or Firefox to enjoy the full functionality of this site.